Turismo Responsabile: KENYA 2017!!!!

Rientrati i viaggiatori dal nostro itinerario ...a passo leggero... KENYA 2017!

Una esperienza di 10 giorni all'insegna dell'incontro delle comunità locali e della visita a progetti di cooperazione e volontariato internazionale. Marco, Gianni, Lorena, Anna Rosa, Anna e Pinuccia hanno condiviso esperienza ed emozioni in armonia e serenità accompagnati dai volontari Osvic.

Cooperazione Internazionale. KENYA

Il progetto "Incubatore di impresa sociale per le tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ICT) a vantaggio di giovani sieropositivi nel territorio di Nanyuki, Contea di Laikipia, Kenya" prosegue. Quasi ultimati i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza dei locali adibiti al progetto. Inoltre sono stati selezionati i giovani che avvieranno l’impresa sociale ed inseriti in istituti che si occupano di formazione specifica sui temi delle  ICT (Tecnologie dell’Informazione e Comunicazione) .

Tags: 

Dall'Accoglienza all'Integrazione: CONVEGNO

31 maggio 2017. L'Osvic e il Centro Servizi Culturali di Oristano propongono una iniziativa di confronto ed informazione nella quale approfondire storie di nuove cittadinanze in Sardegna.
Dal dovere di accogliere alla necessità di sostenere percorsi di integrazione: il racconto di due testimoni provenienti dall'Afghanistan e dal Mali per sviluppare una riflessione più ampia riguardante le nostre comunità e la loro capacità di essere resilienti alla luce delle trasformazioni sociali e culturali che le attraversano.

Cefa Onlus e Osvic insieme in Marocco

Nuova preziosa collaborazione nel settore del Turismo Responsabile tra Osvic e Cefa Onlus di Bologna. I due organismi da tempo impegnati in progetti comuni in Africa e sul territorio nazionale, inaugurano una esperienza di turismo responsabile in Marocco, nazione dove le due ONG già in passato avevano lavorato insieme.

L'itinerario, di 8 giorni, si svilupperà tra il Natale 2017 e i primi giorni del 2018.

Progetto Tabulè: l'impegno con la Fondazione di Sardegna continua

Prosegue il cammino del progetto TABULE': percorsi di autonomia ed integrazione strutturati per richiedenti asilo,rifugiati e titolari di protezione sussidiaria e umanitaria. 

prossimi appuntamenti: 

15 maggio: iniziativa di orientamento professionale per i giovani rifugiati e richiedenti asilo in collaborazione con l'Azienda Agricola Scintu di Pardou Nou e la Coldiretti Oristano.

26 maggio: attività di aggregazione tra gli studenti dell'Istituto De Castro di Oristano e gli ospiti del CAS Ferrari di Cabras.

Ai comuni di Villa Verde e Gonnosnò i finanziamenti del Progetto Siguros Pro Natura.

Si è conclusa la fase di valutazione delle proposte pervenute nell’ambito del bando di gara rivolto ai Comuni del Bacino del Rio Mogoro (OR) colpiti dall’evento calamitoso “Cleopatra”, nel novembre 2013.Al bando di gara, indetto da Osvic e Cesvi dal 10/02 al 24/03/2017, hanno partecipato le Municipalità di Villa Verde e Gonnosnò, presentando due distinte proposte di intervento, finalizzate alla riqualificazione ambientale per la prevenzione del dissesto idrogeologico, coerentemente con gli obiettivi del progetto “SIGUROS PRO NATURA”, promosso da Cesvi, Osvic e dal

Siguros Pro Natura: Fase di Valutazione Progetti

Il 14 Aprile si è riunita presso la sede Osvic  la Commissione di Valutazione e sono state studiate le proposte pervenute da parte dei Comuni. Erano presenti i referenti dell'Osvic e del Cesvi, dell'Università di Sassari, dell''Agenzia FOrestale REgionale per lo Sviluppo del Territorio e dell'Ambiente della Sardegna (FoReSTAS), dell'Assessorato all'Ambiente della Regione Autonoma della Sardegna.

Pagine

Abbonamento a Front page feed